La Calamarata  è un primo piatto di sapori al profumo di mare squisiti che si prepara con una pasta speciale che ricorda la forma degli anelli di calamari, la pasta calamarata.  La nostra ricetta è una versione di quella tradizionale rivisitata dalla nostra Federica. Per questa ricetta consigliamo di utilizzare il nostro olio extravergine di oliva monocultivar Tortiglione Biologico e la passata di pomodoro UMA “sei rosso” biologica in modo da ottenere un sugo cremoso ed avvolgente.

Difficoltà: Facile

Preparazione: 40 mn

Cottura: 30 mn

Dosi per: 4 persone

Ingredienti

400 g pasta tipo calamarata

400 g calamari

10 Cozze

250 g Vongole

8 Scampi

4 Pannocchie

3 cucchiai di Olio extra vergine di oliva UMA monocultivar tortiglione biologico

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino fresco

2 cucchiai Prezzemolo tritato

430 g di passata di pomodoro UMA “sei rosso” biologica

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

Ingredienti per il fumetto:

1/2 L di acqua

1/4 cipolla media

1/2 limone

Pepe nero q.b

Prezzemolo

1 aglio schiacciato

2 pomodorini

teste di scampi

teste di pannocchie

Preparazione

Fumetto:

Pulire e schiacciare l’aglio, pulire le teste delle pannocchie e degli scampi ed unire tutti gli ingredienti nella pentola con l’acqua. Fare bollire fino alla riduzione del fumetto. Scolare e recuperare il liquido del fumetto che sarà aggiunto al sugo ogni volta che ve ne sarà bisogno.

Sugo:

Pulire i calamari sotto l’acqua fredda, poi staccare le parti interne tirando il capo. Togliere bene gli occhi e la bocca. Infine staccare la pelle. Una volta puliti si tagliano in rondelle di circa 2 cm.

Mettere a bollire l’acqua per la pasta che verrà salata a bollore.

Preparare in una padella antiaderente l’olio, il peperoncino sminuzzato e l’aglio schiacciato.

Quando l’olio è caldo aggiungere i calamari e dopo un paio di minuti a fiamma alta annaffiarli con un pochino di fumetto e lasciarli cuocere per 5 minuti coperti a fuoco medio.

 

In un pentolino aggiungere un cucchiaio di olio evo di oliva tortiglione e scaldare la passata di pomodoro con un pizzico di sale. Aggiungerla ai calamari ben calda e far cuocere per 10 minuti.

Aggiungere al sugo le cozze, dopo 1 mn le vongole, e dopo 2 min i scampi e le pannocchie. Regolare il sale e pepe.

 

Coprire finchè le vongole e le cozze sono bene aperte dopo di che scoprire ed aggiungere la pasta scolata 3 minuti prima della fine della cottura. Lasciare terminare la cottura della pasta nel sugo in modo da amalgamarsi bene, se necessario aggiungere fumetto al bisogno.

 

Spolverare con prezzemolo fresco ed un filo di olio evo d’oliva a crudo prima di servire.